Sbiancare i denti in modo naturale

Come sbiancare i denti in maniera naturale

Avere i denti bianchi è ormai una priorità per l’essere umano, ma come si può evitare una visita dal dentista? Esistono svariati modi per sbiancare i denti in modo naturale. Ecco dei semplici consigli da seguire per avere i denti bianchi.

Il bicarbonato

Il bicarbonato, che si può acquistare anche in una semplice farmacia, è il nemico numero uno di tartaro e placche ai denti. Basta applicarne un po sullo spazzolino umido, senza l’uso di dentifricio, e strofinare delicatamente i denti. Effettuare questo procedimento una volta alla settimana è più che sufficiente per sbiancare i denti e i risultati non tarderanno ad arrivare. E’ molto importante non fare un abuso del bicarbonato poichè in grandi dosi può essere nocivo per lo smalto dei nostri denti.

Il succo di limone

Il succo di limone è molto efficace contro le macchie più ostinate, quelle che non riusciamo ad eliminare con del semplice dentifricio. Ancora di più si notano se si beve molto caffè o si fuma. Inoltre, grazie alle proprietà attive del limone, quali la vitamina c, ha un effetto rinforzante per le gengive, mantenendo un alito sempre fresco. Per ottenere i risultati sperati basta impregnare lo spazzolino di succo di limone e strofinare delicatamente per non rovinare lo smalto. E’ anche possibile creare una miscela tra succo di limone e bicarbonato per avere un effetto migliore e immediato.

Carbone vegetale

Ebbene si, il carbone vegetale è un’ottimo rimedio contro tartaro e macchie ostinate. E’ consigliato mescolare il carbone vegetale con qualche goccia d’acqua per creare una pastina facile da applicare sullo spazzolino e per evitare che ci graffi i denti. E’ molto importante non aggiungere dentifricio alla nostra miscela perchè c’è il rischio che il dentifricio vada ad aumentare l’azione abrasiva del carbone.

Foglia di salvia

Usare la foglia di salvia per sbiancare i denti è il metodo ideale per i fumatori. Esse infatti hanno delle proprietà attive che permettono lo sbiancamento dei denti senza alcun rischio di danneggiamento. La foglia di salvia contiene un olio che permette la lubrificazione dello smalto e dei minerali che ne consentono lo sbiancamento. Basta strofinare la foglia direttamente sui denti non più di due volte a settimana e i risultati non tarderanno ad arrivare