La dieta Stillman

La dieta stillman, che prende il nome dal suo inventore, il Dr. Maxwell Stillman, è una dieta a basso consumo di carboidrati e ad alto consumo di proteine. Garantisce una notevole perdita di peso ed è molto facile da seguire poichè prevede 6 pasti giornalieri ed una vasta gamma di alimenti che si possono consumare.

Come funziona

La dieta stillman è suddivisa in due semplici fasi:

  • Fase 1: durante la prima fase è importante evitare di assumere carboidrati e cibi come verdura, frutta, pasta, pane eccetera. I pasti devono essere suddivisi in colazione, spuntino, pranzo, spuntino dopo pranzo, merenda e cena. Durante questi pasti è importante mangiare uova, carne e pesce, accompagnandoli con delle tazze di the verde. Bere il caffè, durante la prima fase, aiuta a non sentire la fame e con questo piano alimentare ci assicuriamo una grande quantità di proteine assunte. Alla fine della prima fase la perdita di peso sarà notevole. Assumendo pochi carboidrati, però, potrebbero presentarsi lievi sbalzi d’umore e stanchezza. E’ importante quindi fare esercizio fisico per evitare questi piccoli svantaggi.
  • Fase 2: durante la seconda fase i carboidrati saranno lentamente introdotti nella nostra alimentazione. Infatti, durante i 6 pasti, vengono introdotti prodotti come frutta e verdure, senza però dimenticare gli alimenti essenziali come uova, carne e pesce che ci garantiscono proteine. Bisogna comunque evitare i latticini e alcuni tipi di frutta come banane, mango eccetera. Alla fine della seconda fase la perdita di peso è garantita. Ci saranno miglioramenti nello stato d’animo del soggetto e un aumento della forza fisica.
come funziona

Benefici della dieta Stillman

I benefici della dieta Stillman sono davvero numerosi e notevoli. Uno dei benefici principali è il vasto menù che abbiamo a disposizione, si possono mangiare davvero molti alimenti e questo rende la dieta facile da seguire. Un altro dei benefici della dieta Stillman è la perdita di peso assicurata. Quando i risultati si vedono in poco tempo siamo sempre più invogliati a continuare nel nostro percorso. Un altro beneficio di questa dieta è la semplicità della dieta stessa. E’ suddivisa in due semplici fasi, facili da seguire, che danno risultati strabilianti. I risultati ottenuti durante la dieta sono strabilianti, vi sembrerà di rinascere.

benefici della dieta stillman

Cibi da evitare

I cibi non previsti dalla dieta Stillman sono tutti quei cibi con un alto contenuto di grassi. Sono da evitare dunque le salse come ketchup e maionese ma sono consentite spezie ed erbe per dare un sapore vario alla pietanza, per variare il sapore. Non è consentito il consumo di cibi come tartaro, sugo, latticini e cibi fritti. Sono da evitare anche tutti i tipi di zucchero, sia raffinati che naturali. Sono da evitare anche i cibi ricchi di amido come i legumi, l’orzo il pane bianco e le patate. Al contrario delle altre diete, la dieta Stillman, non prevede il consumo di frutta o di verdura nelle fasi della dieta. Da eliminare assolutamente anche il consumo di alcool.

cibi da evitare