Dentifricio al carbone attivo

Si è molto parlato, e se ne parla tutt’ora, di questo dentifricio al carbone attivo rivoluzionario e super efficace. Le opinioni delle persone, però, sono discordanti tra loro. Il carbone attivo ha di per sè molti benefici per organismo ma vediamo insieme di cosa si tratta.

Cos’è il dentifricio al carbone

Da anni ormai il mondo è alla ricerca del dentifricio perfetto o del metodo di sbiancamento migliore. Ad oggi esistono tantissimi metodi, casalinghi e non, che aiutano a sbiancare i denti. Uno dei prodotti di cui si parla maggiormente è il dentifricio al carbone attivo. Uno degli ultimi prodotti arrivati sul mercato che sembrerebbe davvero fare miracoli. Molti dei metodi più usati al giorno d’oggi non sono altro che pura apparenza. Infatti è stato appurato che nel lungo periodo il bicarbonato, le strisce sbiancanti e tutti i più famosi metodi conosciuti, tendono a rovinare lo smalto dentale, facendo peggiorare la situazione. Il dentifricio al carbone attivo però vanta degli ingredienti naturali come il carbone vegetale che all’organismo, sin dall’antichità, ha sempre fatto bene. Se i metodi precedenti agivano in maniera chimica sullo smalto, rovinandolo, il dentifricio al carbone agisce in maniera “meccanica”.

Cos'è il dentifricio al carbone

Come funziona

Come abbiamo detto poco fa, il dentifricio al carbone non agisce tramite reazioni chimiche ma bensì meccaniche. La pasta nera che si viene a formare in bocca non fa altro che affiancare le macchie gialle e i vari batteri eliminandoli naturalmente. Non dimentichiamoci che sono prodotti naturali e che difficilmente il nostro organismo non accetta o non ne possa giovare. La sua applicazione è davvero molto semplice. I dentisti suggeriscono di usarlo almeno due volte al giorno e di strofinare lo spazzolino sui denti per almeno due minuti prima di risciacquare. Molte persone non notano lo sbiancamento dei denti, ritenendo il prodotto identico a qualsiasi dentifricio classico. ma non è così. Abbiamo imparato che non si può avere sempre tutto e subito e neanche in questo caso. I risultati arriveranno con il tempo, e non dopo il primo lavaggio.

Come funziona

Benefici del carbone

Il carbone vegetale ha numerosissimi benefici per l’organismo umano. E’ un prodotto che ci regala la natura e che ci aiuta con i problemi di tutti i giorni. Il carbone attivo ha il potere di trattenere qualsiasi cosa, persino i succhi gastrici conferendogli quindi un sacco di benefici per quanto riguarda acidità o reflussi di stomaco, e per molti altri problemi legati alla digestione. E’ usato sia per combattere e placare i gas intestinali e ridurre il colesterolo in eccesso. E’ anche uno dei metodi naturali più consigliati per chi soffre di gonfiore addominale. Tra le donne il suo uso come maschera di bellezza è molto conosciuto.

Benefici del carbone

Controindicazioni

Il carbone vegetale ha pochissime controindicazioni essendo un prodotto naturale. E’ sconsigliato il suo uso a chi soffre di ostruzioni intestinali e appendicite. Questo perchè il carbone vegetale ha un’alta capacità di assorbimento e si rischia quindi che possa assorbire i medicinali, annullandone l’effetto terapeutico. E’ anche sconsigliato prenderlo prima dei pasti e nelle due ore di digestione successive proprio perchè potrebbe “annullare” tutte le sostanze nutritive che abbiamo mangiato.

Controindicazioni