Cosa mangiare per ridurre il meteorismo

Il meteorismo è un fenomeno molto comune nelle persone di tutte le età. E’ causato da gonfiore addominale o un’alimentazione non proprio corretta. Cosa mangiare per ridurre il meteorismo? Scopriamolo!

Cos’è il meteorismo

Il meteorismo è un fenomeno che colpisce più del 10% della popolazione italiana, è uno dei sintomi gastrointestinali più diffusi. E’ spesso causato da un‘alimentazione sbagliata e dalla presenza di aria nella pancia. A sua volta causa flatulenze eccessive, disturbi intestinali, diarrea e stitichezza. Il nostro corpo ha la capacità di riassorbire i gas presenti nel nostro stomaco attraverso le pareti intestinali, quest’ultime portano i gas nel sangue che poi espelliamo tramite la ventilazione polmonare. Quando i gas sono eccessivi e non riusciamo ad eliminarli tutti in questo modo, vengono eliminati tramite flatulenze ed eruttazioni. Questi sono i due modi con cui il nostro corpo elimina i gas dallo stomaco e gli unici metodi per alleviare il meteorismo. Più alimenti FODMAP mangiamo, più gas dobbiamo espellere e, di conseguenza, mettere sotto sforzo le due “valvole” che ci permettono l’eliminazione corretta dei gas.

Cos'è il meteorismo

Rimedi naturali contro il meteorismo

Il meteorismo è causato da molte complicazioni, ne abbiamo accennate solo alcune, le più diffuse, ma spesso è anche causato da intolleranze alimentari, stress, depressione, insonnia eccetera. Combatterlo non è difficile, infatti esistono molti metodi per diminuire questo problema gastrointestinale. I metodi più usati sono i rimedi naturali:

  • il carbone vegetale, che si comporta come una spugna e assorbe tutti i gas in eccesso.
  • il finocchio, che ha una funzione in grado di diminuire il gonfiore addominale.
  • il cumino, un alimento che aiuta la digestione e di conseguenza crampi e gonfiore addominale.
  • la camomilla, che come il cumino diminuisce l’aria presente nella pancia e nell’intestino, diminuendo i dolori addominali.
Rimedi naturali contro il meteorismo
Carbone vegetale attivo

Cibi che causano il meteorismo

Come abbiamo già detto in precedenza bisogna evitare o perlomeno ridurre tutti i cibi che causano gonfiore addominale e quindi cibi FODMAP. Sono cibi all’ordine del giorno, sempre presenti a tavole come:

  • Frutta: mele, pere, albicocche, ciliegie, pesche, anguria e prugne.
  • Cereali: principalmente frumento, segale e tutti i loro derivati come pane, pasta, farina eccetera.
  • Dolcificanti naturali: come fruttosio, miele, xilitolo (presente anche nelle gomme da masticare senza zucchero).
  • Verdure: alcune di esse sono molto “pericolosi” per chi soffre di meteorismo e vanno evitati ortaggi come carciofi, asparagi, aglio, cipolla, broccoli e piselli.
  • Legumi: sono pochi ma comunque da evitare come lenticchie, ceci e fagioli.
Cibi che causano il meteorismo

Cosa mangiare

Abbiamo citato i cibi che causano gonfiore addominale e meteorismo ma esistono cibi che i dietologi consigliano per combattere questo problema e sono:

  • Frutta: diamo il via libera al consumo di banane, arance, mandarini, fragole, limoni e kiwi
  • Cereali: anche se molti alimenti sono sconsigliati, è concesso il consumo di farro e cereali senza glutine.
  • Verdure: è concesso il consumo di pomodori, sedano, zucca, lattuga e melanzane.
  • Dolcificanti: zucchero bianco o zucchero di canna sono concessi.
  • Latticini: preferire principalmente formaggi stagionati come grana e parmigiano e consumare prevalentemente latte di soia o di tofu.
Cosa mangiare