Come combattere la glicemia alta

La glicemia non è altro che la concentrazione di glucosio nel sangue. Gli zuccheri, per l’organismo umano, sono essenziali, ma non bisogna mai esagerare per non incorrere in malattie o disturbi. Come combattere quindi la glicemia?

Cos’è la glicemia?

Come abbiamo già detto, la glicemia è la presenza di zuccheri nel sangue. Il nostro organismo è in grado di tenere i livelli glicemici sotto controllo durante la giornata. Per un soggetto affetto da diabete tenere sotto controllo la glicemia è essenziale, per questo sono tenuti a fare un auto-monitoraggio dei livelli della glicemia. Per effettuare una corretta valutazione della glicemia bisogna fare l’esame a digiuno. Esistono macchinari specifici e appositi per effettuare il controllo come il multicare in o il glucotest (fai il quiz e scopri quanto ne sai sul diabete). Grazie alla goccia di sangue che andremo a prelevare, potremo misurare i nostri valori glicemici. I valori normali della glicemia sono tra i 60 e i 110 mg/dL. Per un paziente affetto da diabete, invece, sono più elevati, da 100 a 130 mg/dL a digiuno, e dopo pranzo può arrivare anche a 160 mg/dL.

cos'è la glicemia

Come abbassare la glicemia

Saper abbassare i livelli glicemici è essenziale, soprattutto se si è affetti da diabete, potrebbe salvarvi la vita. I principali sintomi che vi faranno capire che la glicemia è alta sono: bocca secca, alitosi, vomito, dolori addominali eccetera. Esistono svariati modi per poter abbassare la glicemia come: farmaci appositi, seguire una giusta dieta, integratori naturali e fare attività fisica.

Farmaci per la glicemia alta

Esistono svariati farmaci che ci aiutano ad abbassare il livello della glicemia come:

  • Sulfoniluree: un farmaco che stimola la secrezione dell’insulina.
  • Acarbosio: che riduce l’assunzione di glucosio durante l’alimentazione.
  • Biguanidi: anch’essa diminuisce l’assunzione di glucosio, rallentando quindi l’assorbimento intestinale degli zuccheri.
farmaci per la glicemia alta

Integratori naturali

Ci sono molti rimedi naturali e piante mediche che aiutano a combattere il diabete e quindi la glicemia alta come:

  • Eucalipto: è una pianta presente maggiormente in Oceania, ha tantissimi effetti benefici sul corpo, dalle congestioni alle infiammazioni. E’ utile anche per abbassare il livello di glicemia grazie ad alcune sostanze presenti in essa che impediscono la digestione di sostanze che aumentano il livello di glicemia
  • Mirto: anche chiamata mortella, è una pianta mediterranea con effetti benefici rilevanti. Ha un effetto inibitore, permettendo l’assunzione intestinale di glucosio dopo aver trasformato gli zuccheri da complessi a semplici.
  • Sambuco: è una pianta di origine europea con la capacità di stimolare l’insulina.

Attività fisica

L’attività fisica è sempre presente se si vuole vivere in modo sano, anche per combattere il diabete. Infatti sono stati fatti numerosi studi e i risultati sono molto semplici: fare attività fisica è una vera e propria medicina per mantenere regolare la glicemia. Non serve chissà quale esercizio fisico, basta anche una semplice passeggiata al giorno, o comunque non rimanere sempre statici, seduti o sdraiati sul divano. Fare attività fisica è un vero e proprio stile di vita oggi giorno. Esistono delle linee guida per prevenire il diabete e quindi sbalzi glicemici e prevedono: 30 minuti di attività aerobica a giorni alterni, utilizzare pesi almeno due volte a settimana ed esercizi anaerobici a giorni alterni.

attività fisica