Come perdere il grasso addominale in eccesso

Se volete prepararvi al meglio per l’estate sarà meglio mettersi in riga al più presto. Eliminare il grasso addominale non è un risultato semplice ma nemmeno impossibile, basta la volontà e la costanza. Pensate che in 6 settimane non si raggiungano questi risultati? Allora questo articolo non fa per voi. In caso contrario farete un figurone al mare e tutti vi invidieranno.

La pancia è gonfia o grassa?

Ognuno di noi l’ha sognata, desiderata e magari qualcuno ce l’ha anche. La pancia piatta non è solo il desiderio di chi è sovrappeso ma anche di chi ha qualche chilogrammo di troppo. La zona addominale è il punto in cui si accumula più facilmente il grasso perchè è vicina al nostro baricentro e in questo modo si spendono meno energia che se il grasso si trovasse, ad esempio, sulle braccia. Ma pensate che sia l’alimentazione, il poco esercizio fisico a non farci avere la pancia piatta? I carboidrati sono elementi ad alto indice glicemico e un loro eccesso, in specifiche condizioni, crea gonfiori, gas e grasso nella zona viscerale. Se questa è la vostra condizione dovreste controllare l’indice glicemico dei vari carboidrati e scegliere quelli a basso contenuto. Se la vostra pancia è solo gonfia potrebbe essere il fodmap di cui abbiamo già parlato.

Consigli alimentari

Secondo voi esistono intrugli magici o bevande che riescono a farci perdere il grasso addominale in eccesso? Purtroppo non è cosi, la risposta è il lavoro duro e la giusta alimentazione. La pancia piatta può essere dovuta all’accumulo di grassi e anche a altre abitudini psicologiche che potrebbero rallentare la digestione. Mangiare di fretta, saltare i pasti, non avere un controllo sulla dieta sono le vere cause della pancia gonfia. In aiuto possono esserci alcune tisane che contribuiscono all’eliminazione dei metaboliti e tossine in eccesso. I nostri consigli sono evitare i cibi troppo salati o con lieviti come pizze e fritti, evitare i formaggi, i legumi e bevande alcoliche (birra) e gasate. Meglio preferire cereali integrali, pasta integrali, frutta e alimenti zero calorie. Bere almeno 2 litri di acqua al giorno, iniziare a fare sport o attività e gli spuntini ci aiuteranno a tenere a bada la fame.

allenamento per addome

Attività per tonificare l’addome

Le attività migliori per avere la pancia piatta sono soprattutto quelle aerobiche, con sforzi di resistenza che bruciano molte calorie. Il nuoto, il tennis, la corsa sono l’ideale. Ciò che non si deve dimenticare però sono gli addominali, far mantenere la tonicità a questi muscoli non solo è essenziale per la postura ma è anche fondamentale per eliminare la pancia. Diversi sono gli esercizi che si possono seguire. Spesso si sente parlare si HIIT, cioè High Intensity Interval Training, una sessione molto aggressiva intervallata da attività aerobica soft.

Rimedi naturali e altri tips

Ci sono anche rimedi naturali, fatti in casa, per eliminare il gonfiore. E’ chiaro che non hanno la stessa efficacia dell’esercizio e della dieta ma aiutano a sgonfiare l’addome. Gonfiore che si combatte con tisane al finocchio, malva o integratori alimentari come il carbone vegetale. Altre pillole o compresse sono consigliate da alcuni nutrizionisti ma noi preferiamo consigliare la dieta e l’allenamento perchè la via più dura è quella che porta a risultati migliori.